come migliorare l'efficacia del profilo LinkedIn

SOCIAL SELLING INDEX, IL TUO VALORE SU LINKEDIN

Pubblicato il Pubblicato in Chi sono

Cosa puoi fare per migliorare l’efficacia del profilo LinkedIn?

Lo sai che esiste un indice di efficacia della tua attività su LinkedIn?

Si chiama SOCIAL SELLING INDEX (SSI) e ti attribuisce un valore da 0 a 100. Puoi scoprire il tuo valore su www.linkedin.com/sales/ssi e vedere dove sei più o meno forte per migliorare l’efficacia del profilo LinkedIn.

Crea la tua rete su LinkedIn

Non bisogna farsi ossessionare da questo valore, ma è bene che la tua presenza qui sia strutturata in modo tale da ottenere dei risultati, qualunque sia il tuo obiettivo: cercare lavoro, candidati, clienti o partner.

In caso contrario, rischi di ingrossare le fila di chi dice:“LinkedIn non funziona!”

In realtà LinkedIn è uno strumento fondamentale anche per chi un’occupazione già ce l’ha, in quanto un network efficace e una buona reputation di se stessi va costruita nel tempo.

Creare un profilo solo quando abbiamo perso un impiego o la nostra azienda è sull’orlo del fallimento rischia di essere una scelta tardiva ed incidere negativamente sui risultati. Ne parlo in questo video. Clicca qui per vederlo

Premetto che LinkedIn sicuramente non ti servirà a nulla se:

non ti fai trovare dalla persona giusta con l’ottimizzazione SEO, perché anche LinkedIn ha un motore di ricerca interno. Per questo dovrai essere abile a trovare, nel descrivere quello che fai, le giuste corrispondenze con quello che la gente cerca;

non dai i numeri dei risultati che hai conseguito, perchè ognuno di noi comprende più gli esempi specifici che le astrazioni;

dici che sei bravo, ma non lo dimostri con segnalazioni e conferme di competenze.

Ma torniamo al nostro SOCIAL SELLING INDEX e vediamo da cosa è composto.

Il SSI si basa sulla capacità di crearti un brand professionale, trovare le persone giuste, interagire con informazioni rilevanti e costruire relazioni.

migliorare l'efficacia del profilo LinkedIn
Profilo LinkedIn

Ognuna di queste 4 voci concorre con un punteggio di 25.

Quindi arriverai a 100 solo se avrai ottenuto 25 a tutte e 4 le aree.

Vediamo uno alla volta.

1.Crearsi un brand professionale. 

Consiste in quelle azioni necessarie a far apparire il nostro brand ben realizzato, accattivante e ricco di caratteristiche distintive.

Hai compilato il profilo al 100% o hai tralasciato qualche campo? Hai riportato delle presentazioni o dei link esterni ai tuoi lavori? Sei attivo con aggiornamenti e post? Hai ricevuto degli endorsement?

Ecco se non fai queste attività, il tuo valore molto probabilmente sarà lontano da 25.

2. Trovare le persone giuste

Qui viene valutata la tua capacità di trovare le persone giuste, in linea con il target.

Stai parlando a persone interessate potenzialmente a quello che scrivi? Entri ogni giorno nella piattaforma? Visiti profili altrui? Chi ti ha visitato? Stai inviando le richieste di collegamento con un messaggio personalizzato a profili in target?

Se stai facendo così, sei sulla buona strada.

3. Interagire con informazioni rilevanti

Questo fattore misura come sei percepito dagli altri, se un esperto o meno. E per ottenere questo risultato, devi commentare in modo utile, dare un contributo o un nuovo punto di vista, nonché condividere contenuti di qualità e partecipare a gruppi.

4. Costruire relazioni

Qui si misura la qualità del tuo network, quindi ti consiglio di identificare i migliori esperti del settore e chiedergli il collegamento, così come ai tuoi colleghi ed ex colleghi.

Presentati sempre in maniera professionale ai tuoi nuovi contatti se vuoi incrementare questo indice, in questo modo verrà premiata la qualità della relazione

Ricordati che la nostra attività viene definita da come ci proponiamo. Questo vale ovviamente anche più in generale per la ricerca di lavoro.

Clicca qui per saperne di più

Cosa fare per migliorare l'efficacia del profilo LinkedIn ed incrementare il tuo SSI  ? 

Creati una routine giornaliera perché se utilizzi LinkedIn solo saltuariamente non ti aiuterà. 

Non spaventarti però non è un grande sforzo. Applichiamo semplicemente il principio dell’1% di Luca Mazzucchelli (spiegato molto bene nel suo libro Fattore 1%) al nostro obiettivo. 

1% di 24 ore sono circa 15 minuti al dì. 

Io oggi li utilizzerò così (anche se sono di solito al 3%, 45 minuti al giorno)

1) Questo articolo 

2) Invio di 3 richieste di collegamento con breve frase personalizzata a connessioni di 2°livello 

3) Invio di 3 messaggi ai collegamenti di 1°livello, invitandoli alla notte della formazione della Job Farm del 23.10 

4) Interagire con chi mi ha scritto o commentato, accettare 3 richieste di collegamento in target

E tu come utilizzerai i tuoi 15 minuti? Scrivimelo nei commenti.