Guida al Cv

 

Qui troverai una serie di contributi che potrai consultare gratuitamente per:

  • scrivere e strutturare al meglio la tua storia professionale per consentire al tuo cv di emergere rispetto ai tuoi concorrenti, senza apparire troppo lungo e noioso;
  • iniettare con le parole giuste che catturino l’attenzione del selezionatore senza necessità ogni volta di riscrivere il curriculum;
  • gestire strategicamente situazioni “delicate” nel cv come licenziamenti e “vuoti” dovuti a periodi di disoccupazione, edulcorando possibili punti deboli della tua candidatura senza mentire;
  • selezionare e sottolineare le informazioni più rilevanti per rendere il tuo cv più attraente agli occhi del selezionatore se non hai maturato una lunga esperienza professionale, soprattutto se sei un neo-diplomato o neo-laureato.;
  • scrivere un riassunto delle tue competenze maggiormente inerenti a ciò che l’azienda (per la quale ti candidi) ha richiesto: una sorta di “assaggio” per ingolosire chi leggerà il tuo curriculum e ne deciderà le sue sorti.